lunedì 25 marzo 2013

Se questa è democrazia...

In questi giorni si leggono decine di nomi dati per papabili come prossimi inquilini di palazzo Chigi o del Quirinale. Concordando pienamente sulla impresentabilità della maggior parte dei soggetti, quello che non mi convince è il fatto che il M5S non presenta alcun nome. Sostenere l'impresentabilità di un candidato va bene ma non ci si può limitare a questo, bisogna anche proporre altrimenti si fa solamente dello sfascismo. Inoltre, in ossequio al motto "uno vale uno" e alla presunta vocazione democratico/digitale del M5S, non capisco come mai alla base, cioè tutti noi iscritti ai vari meetup, non venga data la possibilità di indicare dei nomi. E' stato detto che i nostri eletti sono dei rappresentanti del popolo, che stanno lì per rappresentare i cittadini che sono gli unici e veri detentori del potere. E allora perché non viene chiesta la nostra opinione? Come è stato fatto per le parlamentarie ad esempio. Si sapeva da mesi che il Presidente della Repubblica avrebbe svolto le consultazioni, non sarebbe stato male andare al Quirinale con il nome del nostro Presidente del Consiglio incaricato, scelto dalla base!. Invece siamo andati e abbiamo chiesto che ci venisse dato l'incarico di formare un governo visto che siamo il primo partito italiano (non è vero peraltro) riservandoci di indicare successivamente il nome del prescelto: e se una volta ricevuto l'incarico fosse stato prescelto un ergastolano a noi sarebbe andato bene?. Ricordo Grillo che in un suo spettacolo, riferendosi al governo Prodi e alla nomina di Mastella alla giustizia sostenne la tesi che la squadra di governo prima si presenta al popolo e poi al Presidente della Repubblica. Cos'è vale per gli altri ma non per noi?. Secondo me sarebbe bello che i meetup indicassero i nomi dei loro candidati al Quirinale e a Palazzo Chigi e i nostri eletti se ne facessero tramite in parlamento. Secondo me questa è democrazia. Ad esempio io non vedrei male al Quirinale Annamaria Cancellieri (attuale ministro degli interni) e a Palazzo Chigi Diego Della Valle. Sono miei idee, chissà quanti iscritti hanno idee loro, non sarebbe bello confrontarsi DEMOCRATICAMENTE su questo e proporre soluzioni invece di puro e semplice sfascismo! A chi giova, mi chiedo, questo atteggiamento?.

Nessun commento: